giovedì 25 novembre 2010

Crostata alla marmellata

Ecco un altro tra i dolci che più mi piace fare.
Amo le crostate a patto però che siano abbastanza rustiche e con la marmellata non troppo dolce. E' una ricetta veloce e di facilissima realizzazione che potete poi declinare in diverse varianti....più avanti ve ne svelerò qualcuna!


Ingredienti:
dosi per 1 tortiera da 26 cm di diametro
300 gr di farina 00
150 gr di burro a pezzetti a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo + 1 tuorlo
una pizzico di sale
scorza di limone grattugiata a piacere

........................................................................................................................................

Procedimento:
In un recipiente o nella ciotola della planetaria radunare tutti assieme gli ingredienti.
Se si procede con il robot utilizzare il gancio a foglia e spegnere non appena si forma una massa che poi andrete a compattare con le mani, se si procede senza robot è necessario avere la cura di toccare il meno possibile l'impasto con le mani, il loro calore lo rovinerebbe.
Aiutandosi con una forchetta di metallo, iniziare ad amalgamare il composto, spappolando i pezzi di burro. Lavorare gli ingredienti sino ad ottenere delle grosse briciole.
Solo all'ultimo usare le mani e formare una palla omogenea, rivestire con al pellicola e fare riposare per una mezz'oretta in frigo. (A volte salto questo passaggio e devo dire che il risultato è comunque ottimo)
Mettere da parte circa 1/4 di frolla per fare le strisce, la restante adagiarla su un quadrato di carta forno. Con l'aiuto di un matterello stendere l'impasto formando un cerchio che poi adagerete nella tortiera assieme alla carta forno (in questo modo sarà poi facilissimo sformarla).
Una volta adagiata la base nella tortiera stendere uno strato di confettura sul fondo, dopodiché prendere la frolla rimasta e formare le classiche strisce da incrociare sopra la confettura.
Preriscaldare il forno statico a 180° e cuocere per circa 30 minuti.
Mi raccomando, sformatela sono quando si sarà completamente raffreddata.

Difficoltà: MEDIA

8 commenti:

  1. buona, la crostata è una delle torte che preferisco e la volgio con molta marmellata :-))) la tua è splendida una fetta per domani mattina? baci Ely

    RispondiElimina
  2. questa crostata ha davvero un'aspetto invitante, ma proprio molto! ciao!

    RispondiElimina
  3. @Ely....credo che a quest'ora sia già finita!
    @Fairy: grazie!

    RispondiElimina
  4. Anch'io come te amo le crostate rustiche e con marmellata non troppo dolce (a dire il vero anche con poca marmellata) mi piace sentire di più la pasta frolla, quindi la farcia dev'essere solo un velo che esalta, ma non copre, il gusto della base.
    Ne mangerei volentieri una fetta, ma a quanto pare è già finita...sigh sigh...
    Baci e a presto
    Minu'

    RispondiElimina
  5. Ciao! Che bella questa crostata, ha un aspetto magnifico!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, una crostata deliziosa!

    RispondiElimina
  7. l'ho appena assaggiata: è OTTIMA!!!!
    ...sto scoprendo una ricetta più buona dell'altra!!!!! GRAZIE ....e complimenti ancora!!! :)
    BACI

    RispondiElimina
  8. @Giada: sono contentaaa che ti piacciano le mie ricette!!!

    RispondiElimina